Come Organizzare La Scaletta

La scaletta per un concerto è fondamentale e bisogna prestare la massima attenzione quando la si prepara.

Inanzitutto bisogna avere un buon numero di canzoni e di eventi da palco, questo può essere variabile ma 13 canzoni e 11 eventi sono sufficienti per garantire un buon risultato.

Ora viene la parte più importante, come strutturare la squenza degli eventi e delle canzoni.

La scelta della sequenza delle canzoni e degli eventi va fatta in base alle stelle. Prima vanno messe quelle che ne fanno meno e poi quelle che ne fanno di più in modo da avere un concerto in crescendo. Se si hanno più canzoni che fanno lo stesso numero di stelle è consigliabile fare su queste un ulteriore ordinamento per popolarità.

Concludiamo in bellezza con i bis. Una scelta adeguata dei bis può aiutare moltissimo nella buona riuscita di un concerto perciò bisogna prestare la massima attenzione. La canzoni prescelte devono essere migliori di quelle suonate in precedenza e devo avere anche popolarità alta altrimenti sul più bello il pubblico abbandonerà e resterete con un pugno di mosche in mano.

Il primo è il più semplice basta che la popolarità sia, anche di poco, superiore alla precedente, mentre il secondo è molto più rischioso in quanto la differenza deve essere molto marcata. Con una differenza di qualche puntò è molto probabile che non venga suonata, perciò è consigliabile solo se si hanno canzoni estramamente popolari.

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License